Raffaella R. Ferré

Scrivo. Ho gettato tanti semi di parole che dovrei camminare in un roseto. Sì, so delle spine.

“No Vacancy” stava scritto sul motel di Norman Bates (e c’era un perchè)

Ago
05

Dopo la Sagra del Fusillo e la passeggiata ai templi di Paestum, per sconfiggere l‘appucundria, questo sito e la sua autrice vanno a fare due bagni a mare. Vi ridordo che: che venerdì 8 agosto alle ore 19,30 circa, Santa Precaria sarà a Sant’Agnello, vicino Sorrento, con Raffaele, presidente dell’Associazione Mente Locale. Seguirà la rassegna cinematografica  Cinemamente Light. Facendo le valigie ho anche aggiornato la Rassegna Stampa in una nuova sezione bellissima, dove potrete leggere anche la recensione uscita su La Repubblica sabato scorso (ringraziamo Gesù in coro). In frigo c’è l’acqua, il succo di frutta tropicale e pure un po’ di sugo superchio fatto ieri. Mi raccomando, non mettete la rivoluzione in mia assenza e rifatevi il letto la mattina quando vi alzate. Per sicurezza, vi lascio le chiavi di ricerca con cui la gente è finita sul mio blog nonostante cercasse tutt’altro.

sito raffaella neomelodica / raffaella e mimmo
– buona parte dei miei accessi si devono a lei e a Mimmo Dany, nonchè a Mimmaggiò sposa. Che ne dite, vi faccio un sito internet a prezzo di favore?

berlusconi è precario
– Anche lui, eh? Che tempi.

blog + ernia del disco
– L’ernia del disco si riconosce perché c’è la cruralgia -cioè un dolore che corre lungo la coscia- oppure la sciatica, ossia un dolore posteriore lungo tutta la gamba. Quando si ha l’ermia del disco non mi risulta, comunque, che si possa stare seduti. Men che meno a scrivere un blog.

figure mitologiche lavoro sfruttamento
– la segretaria Euridice era fidanzata con il co.co.co Orfeo che per arrotondare suonava anche la pianola ai matrimoni e faceva pure il karaoke con tutte le basi di Sanremo. Quando ad Euridice non rinnovarono il contratto, Orfeo discese nell’Ade (anche noto come ufficio del personale) e quando si trovò davanti al suo capo per muoverlo a compassione  decise di suonargli con la pianola la nota hit “Si piglio o’ posto” . Il direttore eruppe in lacrime sulla strofa: “forse è meglio che non vengo a casa tua, forse è meglio ca aspettammo…” e decise così di riassumere Euridice, a patto che Orfeo andasse a suonare a gratis al suo imminente matrimonio e che Euridice partecipasse come spogliarellista alla festa di addio al celibato.

sono passati cinque anni
– a dio piacente

raffaella ti amo
– il mito dilaga.

come sono i dolori della congestione
– aspetta il quindici di agosto e stai un’oretta sotto il sole cocente. Entra in un bar con l’aria condizionata, ordina un gelato (meglio se affogato al caffè), mangialo di fretta e subito dopo bevici su un bicchiere di acqua gelata, possibilmente con ghiaccio. Esci e ripiazzati al sole. Se hai ancora forze, ricordati di chiamare un’ambulanza.

ho un attacco isterico
– siamo in due.

racconti di depilazione
– una volta avevo un’amica pelosissima. Sua mamma era contraria alla depilazione che diceva che lei era troppo piccerella e continuava a farle mettere delle calze pesantissime, di quelle con il merletto fitto, anche d’estate. La cosa non era d’aiuto, anche perchè i peli uscivano fuori dai buchi del merletto con un bell’effetto pop-up. Allora, per aiutarla, le regalai un tubetto di crema depilatoria ma quello non bastò, così lei tornò a casa con una gamba depilata e l’altra no.

mi sento al di fuori di questo gruppo
– disse Robbie Williams al resto dei Take That nell’agosto 1995.

shining
– Una volta ci avevo un amico a cui piaceva tanto questo film. Poi è arrivato Jack Nicholson.

curriculum vitae per giustificare abbandono università
– 2006 Iscrizione all’Università degli studi di Salerno
2008 Boom

perchè sparano i fuochi a Napoli
– perchè è arrivata la droga. Almeno così dicono.

vado a dormire in barca a stoccolma
– muori

l’amicizia non esiste
-‘e pummarole aumentano e ‘o ciuccio se stanca n’coppa a’ sagliuta

perchè in estate abbiamo mal di testa
– ci sono diverse motivazioni, dal caldo all’umidità. Un’altra possibilità è vivere nel centro storico di Eboli e conoscere il bambino Massimo e la bambina Elena.

 

Commenti

  1. Merincontraria ha detto:

    A Sant’Agnello ci sarò, portata dai miei piedi e dai molteplici inviti di drinkpop.it.
    Acquisterò anche il libro e tu poi mi dirai nell’orecchio se con la percentuale della mia copia ti regalerai un paio di salvaslip lines al profumo d’agrumi o la ceretta all’inguine a forma di freccia.

  2. camilla ha detto:

    In tutto ciò, non ti vorrei deludere, ma in penisola sorrentina in questi giorni il mare è il cesso. Dice che ci stanno i poliformi che fanno venire le bolle sulla pelle. Pure mia mamma se l’è prese. Secondo me il mare davanti agli eucalipti della litoranea è meglio.

  3. Raffa ha detto:

    Mericontraria: okay, l’appuntamento è per le sei. (spero che questa dotta citazione ti abbia dato anche delle informazioni sulla scelta tra il salvasplip e la ceretta)

    Camilla: siccome io sono più fortunata di fortunella, mi sa che ho fatto bene a cercare un posto letto con piscina!

  4. Akamy ha detto:

    ciao we come va ??? perchè non mi rispondi più :( almeno per darmi la conferma dell’arrivo delle mie mail
    aspetto una tua risp ci sentiamo … non farmi preoccupare
    ciao

  5. La Donna Cannone ha detto:

    Io non mi ricordo come ci sono arrivata, ma ve bene lo stesso…
    Da me arrivano cercando ‘emorroidi’, spesso. Ce l’hai un po’ di invidia, eh?

    Salutami o’ mare
    La Donna Cannone