All together now

Tweet Per favore, dite alla Tim che pure a non essere cattivi, a non voler farci caso, con la nuova pubblicità  – quella in cui toccando la testa, la ragazza/pc si piega – qualche pensiero maligno viene a tutti. E adesso, anche se apparentemente non c’entra niente, parliamo di precarietà al femminile. In Italia, difatti, secondo questo articolo, metà […]

Uscire dal precariato uscendo con il figlio di Berlusconi

Tweet Un paio di cose, sulla proposta di Berlusconi per uscire dal precariato: Caro Berlusconi, tuo figlio è fidanzato. Ergo, ha già sistemato economicamente qualcun altro. Peccato. Nel caso si sfidanzasse, per favore, chiamami: sono sicura che accanto a lui riuscirei non solo ad appianare la mia spigolosa situazione pecuniaria, ma anche a trovare lavoro. Non solo moda? Si, […]

Alle radici della colpa

Tweet Sono giorni strani, giorni in cui, per potere andare avanti bisogna tornare indietro, con il sospetto che no, non è vero che “c’è tempo” come dice Fossati. Qui mi sa che non c’è colonna sonora che tenga. Al massimo, c’è la strofa in cui Max Gazzè canta: “il tempo non fa il suo dovere e […]